Associazione Cuncordu



Evento

Homepage + Riunioni Direttivo del Circolo Cuncordu + Comunicati importanti
Scorri in : Tutti > Attività > Homepage
Tutti > Attività > Convegni > Riunioni Direttivo Cuncordu
Tutti > Attività > Convegni > Comunicati
Qualcuna di queste categorie - Tutte queste categorie


06-11-2010 - Piemonte & Sardegna Jazz (3)

Beppe Dettori 02, Official WebSite - Associazione CuncorduConcerto Jazz con la Riso Rosa Band e Beppe Dettori

Manca 1 giorno alla grande serata di “Piemonte & Sardegna Jazz” prevista per sabato 6 novembre al Teatro LUX a Gattinara, in provincia di Vercelli.

Tra i grandi artisti sul palco a rappresentare la Sardegna ci sarà anche Beppe Dettori (http://www.beppedettori.com), musicista, song writer, cantante, vocalist, corista, chitarrista, nonchè voce dei Tazenda

Nel corso della serata Beppe renderà omaggio allo scomparso Andrea Parodi (storica voce dei Tazenda), con il brano "No potho reposare"; così come renderà omaggio a Maria Carta (una delle più importanti cantanti sarde), con il brano "Dedicato a Maria Carta", che comprende due motivi della Carta, "A bezzos 'e iddha mia" e "Ballu", uniti in un unico brano.

Grazie alla sua versatilità il musicista sardo non si limiterà al proprio repertorio, ma accosterà la sua voce a quelle di Wally Allifranchini e Chiara Facciotti in brani della tradizione piemontese e in pietre miliari della musica italiana come "Volare".

Ventennale è la sua esperienza live in numerosi locali in tutta Italia. Ha lavorato come corista per Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Gianluca Grignagni, Ron, Enrico Ruggeri ed in numerose trasmissioni televisive. Dopo aver interpretato per molti anni le cover dei piu' grandi artisti internazionali, nel progetto Kapajanca (http://www.facebook.com/note.php?note_id=450451365294), Beppe si impegna in una produzione originale, che parte dalle armonie della piu' antica tradizione sarda e arriva ad allargare i propri orizzonti verso culture piu' lontane, utilizzando varie lingue, fra cui l'inglese, lo spagnolo, il portoghese, l'arabo e ottenendo una visuale multietnica della propria musica.

  


  

Beppe Dettori 03, Discografia - Associazione CuncorduMa chi è Beppe Dettori?

Nasce e cresce in Sardegna, a Stintino(ss) nel 1965. Sin dall'adolescenza il suo sogno era vivere di musica. Farne un mestiere. Non si può dire che non l'abbia realizzato.

Già a soli 17 anni girava l'isola suonando nelle feste di piazza e accompagnando big isolani come i Collage, Piero Marras, Bertas.

La sua crescita musicale aveva, però, bisogno di nuove esperienze. A 22 anni lascia Sassari e famiglia e si trasferisce a Milano. Il capoluogo lombardo non è certamente quello che si definisce una “passeggiata” per chi, come Beppe, viene da una piccola realtà. Per poter manifestare il suo talento e quindi esibirsi nei primi locali e pub deve affrontare non poche difficoltà. Alla fine vengono fuori la grinta e la tenacia tipiche dei sardi e arrivano i primi risultati. I concerti nei locali notturni milanesi si moltiplicano, sia come one-man band che come componente di cover-bands.

Milano è anche la capitale musicale della discografia, dove multinazionali e piccole etichette hanno sede.

Sin dall'89 Beppe sviluppa concretamente i primi contatti con discografici, produttori e artisti. Conosce Fabio Concato che fornisce utili consigli sul come muoversi nell'intricata industria discografica, nonché preziose dritte riguardanti il lavoro di “song writer”.

Nel '91 incontra Eros Ramazzotti. Nasce una collaborazione che porta Dettori a partecipare al “Nuovo Cantagiro `93” con il brano “cosa c'entra il negro”(ricordi) prodotto da Enzo Miceli. Dal '94 al '96 pur avendo dei contratti discografici con l'Ariston AR13 non trova lo “spazio” per pubblicare le sue canzoni.

Sempre in quello stesso periodo lavora in studio per Ron, Enrico Ruggeri, Vasco Rossi e in tour con Gatto Panceri. ('95-'96).

Nel '97 scrive per i “ragazzi italiani” che partecipano al Disco per l'estate, con il brano “Non finire mai”.

Beppe Dettori 04, Piemonte & Sardegna Jazz - Associazione CuncorduBeppe Dettori è anche vocalist di numerosi spot pubblicitari e collabora con Mediaset sia per Show televisivi che per sigle di cartoni animati.

Nel '98 la MBO Music di Mario Ragni produce il singolo “Senza di te mai” arrangiato e realizzato da Flavio Ibba e Danilo Madonia. In quell'anno e fino al '99 è la voce dei “Tancaruja”. Band di matrice sarda che esplora, mediante la tradizione, il Rock e il nord africano Raì, la World Music. Un progetto sperimentale che trova pubblicazione con la CNI e buoni riconoscimenti dalla critica. La band partecipa sia nel '98 che nel '99 al “Festival della canzone dialettale”, vincendo critica e primo premio (voce Beppe Dettori, basso Pino Martini, chitarra Uccio Soro, tastiere Paolo Erre, batteria Paolo Zannin).

Nel 2000 scrive “Il mio amore per te” per Eros Ramazzotti che entra nell'album Stile Libero. E' nella band del tour acustico (cori,chitarra,percussioni) in Germania con lo stesso.
Collabora al Lunapop tour accompagnando (chitarra e cori) Mariadele.

Il 2000 è un anno produttivo e così stipula un contratto editoriale con la EMI music publishing e scrive con autori e musicisti come: Antonio Galbiati, Cheope, Luca Chiaravalli, Luca Mattioni, Roberto Scarpetta.
Scrive e canta. Canta e scrive. L'obiettivo è praticamente raggiunto. Nonostante le innumerevoli interferenze che il piccolo e grande quotidiano presentano. E' forse questo il segreto. “Tenere sempre ben chiaro l'obiettivo da raggiungere, e cercare di superare le difficoltà nel miglior modo possibile. Fare autocritica e aver consapevolezza dei propri mezzi".

Dal 2000 a oggi la collaborazione ha dato i seguenti frutti; il già citato "il mio amore per te" , Eros Ramazzotti, "Canto alla vita" interpretato dall'esordiente statunitense Josh Groban prodotto da un Guru della musica internazionale, David Foster(B.Streisand,H.W.& F., Al Jarreau, C.Dion, Chicago, Take 6, A.Bocelli). Oltre 4 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo come album di esordio.
"Quel ti amo maledetto", "Emocciones", "Abro la ventana" cantate da Paolo Meneguzzi. Un Artista messicano di nome Alan che riscuote un buon successo nell'America Latina con il brano "Prendiendo Fuego". "lo amo James Brown" cantato da Andrea Mingardi.

L'attività concertistica nei palchi e stages fra i più disparati e diversi è ancora il vero divertimento. L'occasione di relazionarsi con tutto il proprio essere attraverso questo mistico viatico che è la musica.

Beppe Dettori riarrangia e interpreta famosissime covers come Pensiero stupendo, Roxanne, One, Fragile, Stayin' alive, Wish you were here, Impressioni di settembre, Pride e molte altre. Ma la particolarità delle performances di Beppe, sia da solo che in trio è che ogni volta lo stesso brano non è eseguito allo stesso modo. Cioè si dà sfogo all'improvvisazione sia armonica, melodica che letteraria alternando il tutto con brani originali ancora inediti.

Proprio per "fermare questa energia", come dice il drummer Pietro Pizzi, unita alla sensibilità dell'artista, sono raccolte in due album di covers in live sessions (umano troppo umano e orecchie d'elefante).

La forza di comunicare e la tecnica personale, nel suonare e cantare, affascinano il pubblico che viene travolto semplicemente da un sincero amore per la musica…

Nel Luglio 2006 inizia la sua collaborazione con i Tazenda entrando nella formazione storica sarda come voce solista e contribuendo alla realizzazione dell'album tributo all'amico Andrea Parodi, Vida pubblicato nel 2007, nel quale partecipa anche Eros Ramazzotti.

 

 Beppe Dettori 05, Piemonte & Sardegna Jazz - Associazione Cuncordu


 

Kapajanca project 01

In “Kapajanca Experience” l’artista si impegna in una produzione originale, che parte dalle armonie della più antica tradizione sarda e attraversa il sound della musica leggera italiana ed europea, arrivando ad allargare i propri orizzonti verso culture più lontane, utilizzando varie lingue fra cui l'inglese, lo spagnolo, il portoghese, l'arabo e ottenendo una visuale multietnica della propria musica. Traspare in modo evidente il sapore e la tradizione mediterranea che fluisce in modo naturale con le altre etnie orientali o latino-americane e gli stili ..musicali dal.. blues al jazz, veri e propri linguaggi che utilizzerà per ..comunicare dal.. palco con il pubblico.....

Rivisitazione, improvvisazione, vocalizzazione, personalizzazione, sperimentazione, emozione.......

Tutto questo è “Kapajanca”, quell'atmosfera che si crea tra chi suona e chi ascolta, avvolti dal suono in una sola energia che si propaga in un spazio dilatato…uno stato di benessere emozionale, e Kapajanca Experience è il racconto di come Beppe Dettori interpreta questa consapevolezza e questo stato.....

Ulteriori informazioni:

http://www.myspace.com/kapajancaproject 

 

Beppe Dettori è un cantante e chitarrista di origine sarda. Ventennale è la sua esperienza live in numerosi locali in tutta Italia. Ha lavorato come corista per Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Gianluca Grignagni, Ron, Enrico Ruggeri ed in numerose trasmissioni televisive. Attualmente è la voce solista dei Tazenda (nota formazione rock in lingua sarda). Dopo aver interpretato per molti anni le cover dei piu' grandi artisti internazionali, nel progetto Kapajanca Beppe si impegna in una produzione originale, che parte dalle armonie della piu' antica tradizione sarda e arriva ad allargare i propri orizzonti verso culture piu' lontane, utilizzando varie lingue, fra cui l'inglese, lo spagnolo, il portoghese, l'arabo e ottenendo una visuale multietnica della propria musica. Beppe Dettori is a sardinian folksinger.

He has performed live for 20 years in many clubs all over Italy. He worked as background vocal with famous italian artists, such as Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Gianluca Grignani, and many others. Actually he is the lead voice of the sardinian rock band Tazenda. After performing international covers for several years, Beppe decided to make his own production, creating songs that contain roots of the sardinian tradition but also multicultural links, singing in english, spanish, portuguese, arab and obtaining a multi-ethnic perspective of his own music.

Beppe Dettori 06, Piemonte & Sardegna Jazz - Associazione Cuncordu

 

Prossimi eventi
Eventi di oggi
  • Nessuno
Eventi previsti  
  • Nessuno
Castelsardo
Castelsardo
Meteo
Login

Request new password